sPAZIO211
Venerdì 23 agosto 2019
apertura porte: ore 17:30
inizio concerti: ore 18:00
fine concerti: ore 23:30
prezzo biglietto singolo: euro 30
abbonamento intero 3 giorni (sPAZIO211+INCET): euro 100
BEIRUT
SPIRITUALIZED
DEERHUNTER
BOB MOULD

Inaugura TODAYS a sPAZIO211 il chamber-folk-pop dei BEIRUT di Zach Condon, enfant prodige della musica folk divenuto globetrotter dell’universo indie d’oltreoceano e nome di punta della musica internazionale: la loro non è solo semplice musica, ma cibo per l’anima, e se la musica, quella vera, è fatta di emozioni, allora il mix speziato di profumi balcanico-mediterranei dei Beirut sono musica vera capace di incantare tutto il pubblico.
Non viene invece da un altro continente, ma addirittura dallo spazio profondo quel genio visionario di Jason “J. Spaceman” Pierce, uno dei cantori più stralunati e fantasiosi che dagli anni 90 pilota quella macchina dei sogni che sono gli SPIRITUALIZED, uno dei gruppi più influenti e protagonisti di alcuni dei dischi fra i migliori degli ultimi decenni, capaci di catapultare il pubblico nel loro dolce, dondolante mondo di oblio e melodie soavi.
Chiudere poi gli occhi per un istante, riaprirli e domandarsi perchè non è tutto ancora sparito: è questa la domanda che ci pongono i DEERHUNTER, band fra le meno scontate e più celebrate della scena alternativa americana dell’irrequieto trentaseienne capobanda Bradford Cox. Melodie pop, chitarre shoegaze e rimandi alla musica ambient per perdere la propria forma, sparire, per essere solo musica, come un sogno, permeato di nostalgia.
La cerimonia d’apertura è affidata all’unica data italiana di uno dei massimi talenti d’autore del rock moderno, un faro di riferimento per tutto l’ambiente musicale dagli anni ’90, BOB MOULD, l’ex-Hüsker Dü (una di quelle band che ti salvano la vita) è un modello di resistenza e di coerenza autosufficiente, sopravvissuto all’hardcore, alle dipendenze, all’underground, al mainstream, alla soglia dei suoi sessant’anni lo zio Bob ci insegna come rimanere vivi in mezzo al (proprio) caos.

Scroll to Top
TICKETS